immagine lusso

Il piacere di cucinare

"Matto, furioso e privo di buon senso è chi del pasto non gode ogni senso."

Registrati o effettua il log-in

carota

ZUPPA CON CECI E ZUCCA

December 28th, 2010 by blanche in Primi

Preparazione: 20 minuti + 24 ore di ammollo
Cottura: 3 ore
Dosi per 4 porzioni
Difficoltà: Facile

Ingredienti

500 g di zucca
250 g di ceci
1 cipolla
2 cucchiai di olio d’oliva
2 coste di sedano
2 carote
2 foglie di salvia
4 fette di pane casereccio
parmigiano grattugiato
sale e pepe

Procedimento

  1. Mettere in ammollo i ceci per 24 ore. Lessarli e cuocerli per 2 ore con le carote e il sedano tagliati a pezzi e con la salvia.
  2. Affettare la cipolla e farla rosolare a parte nell’olio. Tagliare la zucca a pezzetti e aggiungerla alla cipolla. Lasciarla stufare fino a quando sarà diventata tenera e poi unirla ai ceci in cottura assieme al soffritto.
  3. Coprire e cuocere ancora per circa 1 ora; quando i ceci saranno cotti, tostare nel forno le fette di pane casereccio.
  4. Controllare la cottura dei ceci: devono essere teneri o quasi disfatti. A questo punto eliminare la salvia e disporre la zuppa nella ciotole, guarnire con le fette di pane, spolverare con un po’ di pepe, sale e parmigiano e servire caldo.

tags , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

MACROBURGERS

November 17th, 2010 by Elisa in Piatti unici, Secondi

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 10 minuti
Dosi per 6 porzioni
Difficoltà: Semplice

Ingredienti

5 tazze di fagioli di soia cotti
4 cucchiai di tamari
2 cucchiai d’olio
1 cipolla tagliata
3 spicchi d’aglio tritati
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di semi d’anice
1/2 cucchiaino di timo
3 tazze di miglio cotto
1 tazza di fiocchi d’avena tostati
1 carota grattugiata
2 gambi di sedano tagliati finemente

Procedimento

  1. In un passaverdure macina i fagioli di soia con un po’ della loro acqua di cottura. In una zuppiera, mescola per un minuto il purè di soia con il tamari, l’olio, la cipolla, l’aglio, il cumino, i semi d’anice ed il timo.
  2. Aggiungi quindi il miglio, l’avena, la carota e il sedano tritati. Mescola bene e forma delle polpette.
  3. Friggi le polpette su tutte e due le parti. Servi questi macroburgers su una fetta di pane tostato.

tags , , , , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

RISO BASMATI CON ZUCCHINE E POLLO RUSPANTE

November 7th, 2010 by Elisa in Piatti unici

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 40 minuti
Dosi per 4 porzioni
Difficoltà: Facile

Ingredienti

240 g di riso basmati semi-integrale
2 fettine di petto di pollo ruspante
2 scalogni
3 zucchine
1 carota piccola
1/2 bicchiere di vino
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di curry
sale

Procedimento

  1. Pulite gli scalogni, tritateli e metteteli in una larga padella antiaderente con l’olio.
  2. Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a mezze rondelle. Sciacquate la carota e tagliatela a fettine sottili.
  3. Quando gli scalogni iniziano a rosolare, aggiungete le altre verdure a pezzi: non appena tutto sarà dorato, irrorate con il vino mescolando di tanto in tanto in modo da cuocere zucchine e carota.
  4. Aggiungete quindi il pollo a cubetti e il curry continuando la cottura.
  5. Tostate leggermente il riso in un tegame con poco olio e poi copritelo con acqua calda salata in quantità pari al doppio del cereale. Fate cuocere per 12-15 minuti.
  6. Aggiungete nella padella del condimento il riso ben cotto, fate insaporire per 4 minuti a fuoco medio e servite come piatto unico.

tags , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

POLENTA PASTICCIATA AI FUNGHI

October 27th, 2010 by Elisa in Piatti unici, Primi

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 2 ore circa
Dosi per 6 porzioni
Difficoltà: Media

Ingredienti

500 g di farina di mais
25 g di funghi secchi
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
200 g di carne di manzo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
400 g di pomodori
100 g di grana grattugiato
100 g di fontina a fette
burro
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale, pepe

Procedimento

  1. Mettete a bagno i funghi in acqua calda e lasciateli ammorbidire.
  2. Lavate e tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano. Mettete il trito in una casseruola con l’olio e lasciate soffriggere molto dolcemente.
  3. Aggiungete la carne di manzo tagliata a pezzettoni e fatela insaporire. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  4. Versatevi poi i pomodori tagliati a pezzettini, coprite, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 30 minuti.
  5. Togliete i funghi dall’acqua, strizzateli, tagliateli a pezzettini e aggiungeteli al sugo di cottura. Regolate di sale e pepe e fate cuocere per un’altra mezz’ora.
  6. Preparate nel frattempo una polenta abbastanza soda, fatela raffreddare e tagliatela a fette.
  7. Imburrate una pirofila e fate un primo strato di fette di polenta che ricoprirete con il sugo preparato e una manciata di formaggio grattugiato. Fate un secondo strato di polenta e cospargetela con fiocchi di burro e fettine di fontina. Continuate fino ad esaurire il sugo e la polenta.
  8. Passate la teglia in forno già caldo a 200°C per 25 minuti.

tags , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

STRACOTTO PIACENTINO

September 14th, 2010 by Elisa in Secondi

Preparazione: 15-20 minuti
Cottura: 3 ore circa
Dosi per 6 porzioni
Difficoltà: Media

Ingredienti

1 kg di girello di manzo
50 g di pancetta
50 g di burro
1/2 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota
1 cucchiaino di concetrato di pomodoro
brodo
farina
olio, sale, pepe

Procedimento

  1. Fate un trito con pancetta, cipolla, carota e sedano e mettetelo in una casseruola, possibilmente di terracotta. Unite metà del burro e 4 cucchiaiate d’olio. Appena la cipolla inizia ad appassire, aggiungete la carne e fatela rosolare da tutte le parti.
  2. Bagnate con un bicchiere di brodo in cui avrete sciolto la salsa di pomodoro. Salate, pepate, coprite la casseruola e fate cuocere a fuoco lentissimo per circa 3 ore. Girate spesso la carne e via via aggiungete altro brodo.
  3. Quando la carne sarà pronta, toglietela dalla casseruola e tagliatela a fette. Passate al setaccio la salsa rimasta, rimettetela nel recipiente e aggiungete il burro restante e una puntina di farina. Fate cuocere qualche minuto in modo da ottenere una salsina densa da versare caldissima sopra la carne affettata.

Informazioni sul piatto

Il classico recipiente per cucinare lo stracotto piacentino aveva un coperchio concavo, in cui veniva posto del vino rosso che, durante la cottura, evaporava ed andava quindi aggiunto spesso. La funzione di questo vino era di mantenere freddo il coperchio in modo da evitare l’evaporazione del liquido di cottura che, condensandosi in goccioline, ricadeva nel recipiente. Questo compito potrebbe essere svolto anche dall’acqua ma i piacentini non vogliono sentire ragioni: ci vuole il vino!

tags , , , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

CAZUELA CATALANA

August 20th, 2010 by Elisa in Piatti unici, Primi

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 1 ora circa
Dosi per 4 porzioni
Difficoltà: Media

Ingredienti

400 g di butifara (o salsiccia piccante)
400 g di fagioli bianchi secchi
150 g di cotenna di maiale
1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, timo, alloro, basilico, dragoncello)
1 carota
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
2 chiodi di garofano
olio d’oliva
pangrattato
pepe, sale

Procedimento

  1. Lasciate in ammollo i fagioli nell’acqua per 12 ore, dopodiché risciacquateli e scolateli. Metteteli in una pentola con acqua fredda non salata, portate ad ebollizione e lasciateli cuocere per 10 minuti.
  2. Dopo aver eliminato l’acqua di cottura, aggiungete nello stesso recipiente la carota tagliata a rondelle, una cipolla steccata con chiodi di garofano, l’aglio a pezzetti ed il mazzetto di erbe legato con uno spago.
  3. Sbollentate le cotenne di maiale per qualche minuto in una casseruola a parte, tagliatele a pezzetti e mettetele in pentola con gli altri ingredienti. Ricoprite il tutto con acqua e portate a ebollizione, poi addolcite la fiamma e fate proseguire la cottura lentamente.
  4. Dopo circa venti minuti versate nella pentola la salsiccia tagliata a pezzi, salate e pepate, mettete un coperchio e portate a termine la cottura a fiamma moderata (servono altri venti minuti circa).
  5. A fine cottura eliminate il mazzetto di erbe, la carota e la cipolla e travasate la preparazione in un recipiente di terracotta.
  6. Spolverizzate di pangrattato, irrorate di olio e fate gratinare in forno. Quando si sarà formata in superficie una leggera crosta dorata, servite nel recipiente di cottura.

tags , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

INSALATA RICCA ESTIVA

July 23rd, 2010 by blanche in Insalate

Preparazione: 10 minuti
Cottura: -
Dosi per 6 porzioni
Difficoltà: Facilissimo

Ingredienti

2 cuori d’insalata a vostra scelta
2 scatole di mozzarelle ciliegine
1 carota
1 zucchina
1 cetriolo
4 cucchiai d’olio d’oliva
1 cucchiai d’aceto di mele
1/4 di cucchiaino di senape
pepe, sale

Procedimento

  1. Scolare le mozzarelle ciliegine e porle su della carta assorbente.
  2. Pulire l’insalata, lavare la carota e la zucchina. Tagliare carota e zucchina alla julienne.
  3. Sciacquare il cetriolo e tagliarlo in dischi fini.
  4. Frustare la senape, l’aceto e l’olio fino al conseguimento di un’emulsione tipo salsa vinaigrette. Salare e pepare.
  5. Distribuire l’insalata e le altre verdure in un’insalatiera. Spruzzare metà della salsa e mescolare bene. Mettere sopra l’insalata le mozzarelline e innaffiare con il resto della salsa.
  6. Servire subito.

tags , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

BIGOLI CON SUGHETTO DI FAVE E MAZZANCOLLE

June 22nd, 2010 by OkNetwork in Primi

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20-25 minuti circa
Dosi per 4 porzioni
Difficoltà: Semplice

Ingredienti

400 g di bigoli freschi
1,2 kg di fave fresche con il baccello
300 g di code di mazzancolle
1 piccola carota novella
1 costola di sedano
1 cipollotto novello
2 rametti di timo
3 cucchiai di Martini Dry
4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
sale, pepe

Procedimento

  1. Sgrana le fave togliendo loro la buccia, scottale per qualche istante in acqua bollente e scolale.
  2. Pulisci carota, sedano e cipollotto, lavali e tagliali a dadini. Sguscia le mazzancolle, privale del filino nero contenuto nel dorso, lavale e asciugale.
  3. Soffriggi dolcemente il trito di verdure in un tegame con l’olio e il timo, unisci le mazzancolle, lasciale insaporire per qualche secondo, bagnale con il Martini Dry e fallo evaporare a fuoco vivace. Aggiungi le fave, salate leggermente, e prosegui la cottura a fuoco vivace per 3-4 minuti.
  4. Lessa intanto i bigoli in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolali al dente e condiscili subito con il sugo di fave e mazzancolle preparato. Completa con una macinata abbondante di pepe.

tags , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

CODA DI VITELLA BRASATA

June 11th, 2010 by blanche in Secondi

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 2 ore
Dosi per 4 porzioni
Difficoltà: Media

Ingredienti

1,4 kg di coda di vitella
1 cipolla bianca
1 carota
1 gambo di sedano
1 carota e 1 sedano tagliati a bastoncini
1/2 bicchiere di vino bianco
1 foglia d’alloro
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale, pepe

Procedimento

  1. Preparare un trito di cipolla, sedano e carota e farlo rosolare in olio. Aggiungere la coda precedentemente tagliata nei punti di giuntura.
  2. Quando è ben rosolata, sfumare col vino bianco fino a completa evaporazione.
  3. Aggiungere la foglia di alloro, un bicchiere di acqua e coprire. Brasare lentamente per circa un’ora e mezzo.
  4. Aggiungere il sedano e la carota tagliati a bastoncini, aggiustare di sale e pepe e controllare se c’è bisogno di altra acqua. Coprire e continuare la cottura per una mezz’ora.
  5. Quindi tirare via dal fuoco e lasciare riposare.

Informazioni sul piatto

Questa è la ricetta classica del brasato, ma possiamo anche aggiungere una gremolata con buccia di limone aglio, rosmarino, prezzemolo tutto tritato e messo sopra a crudo.

tags , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

CREMA DI PISELLI

April 28th, 2010 by Sara in Primi

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti + 40 minuti
Dosi per 6 porzioni
Difficoltà: Facile

Ingredienti

1 kg di piselli freschi
1 cipolla piccola
1 carota
1 costola di sedano
gambi di prezzemolo
1 porro di media grandezza
100 g di burro
1 l di brodo di bucce di piselli
2 dl di panna fresca
6 fette di pancarré
sale

Procedimento

  1. Sgranare i piselli. Con le bucce, preparare un brodo, unendo anche cipolla, carota, sedano e gambi di prezzemolo. Far bollire per circa 40 minuti, aggiustando di sale.
  2. Tagliare il porro a fette sottili e metterlo a brasare in una casseruola capace col burro e cuocerlo senza farlo colorire. Bagnare con poca acqua se occorre.
  3. Aggiungere i piselli, farli insaporire a fuoco medio e coprirli col brodo. Lasciarli cuocere a fuoco moderato per circa 40 minuti.
  4. A parte, tagliare il pancarré a cubetti, senza la crosta. Tostarlo in forno per qualche minuto (oppure saltarlo in padella).
  5. Quando i piselli sono cotti, passarli al passaverdure, unendo poco brodo se eccessivamente densi. Diluire con la panna e servire la crema di piselli nei piatti da portata.
  6. Servire a parte, con i piselli, i crostini di pancarré.

tags , , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento
logo ok prezzi Vuoi ricevere ogni giorno le migliori ricette di OkRicette.com?
Iscriviti al nuovo servizio di NewsLetter!
logo ok prezzi

Cerca su Okprezzi.it

il sito di comparazione prezzi

BlogoBurn.com - I bloggers scrivono gli utenti leggono

http://www.wikio.it

Valid XHTML 1.0 Transitional

La tua pubblicità su OkRicette.com!

Credits

Powered by
+++Nafta-Net+++

Sponsored by
OkPrezzi.it and BlogoBurn.com

Designed by
m-mstudio.com